(Reading time: 1 minute)

GLI OPERATORI DI SUPPORTO AMMINISTRATIVI LAVORANO DA OLTRE 20 ANNI NELLA SANITÀ PUBBLICA, NEGLI OSPEDALI, NELLE ASL DEL LAZIO

SVOLGONO LAVORI NON CONSONI AL CONTRATTO FIRMATO SONO GLI INVISIBILI DELLA SANITÀ

SENZA NESSUNA PROFILASSI ADEGUATA

QUESTO È IL RISULTATO DELLA PRIVATIZZAZIONE CHE SCARICA SUI LAVORATORI E I CITTADINI I COSTI PER GARANTIRE....

PROFITTI AI PRIVATI

E' OBBLIGATORIO DA PARTE DELL'AZIENDA ADOTTARE MISURE DI TUTELA PER LA SICUREZZA FISICA DEGLI OPERATORI DI SUPPORTO AMMINISTRATIVI, COSÌ COME GIÀ PREVISTO ALL'ART.2087 DEL CODICE CIVILE

E' IRRAGIONEVOLE IMPORRE LA PRESENZA PRESSO LA STRUTTURA OSPEDALIERA DEGLI OPERATORI, PER ALTRO, NON INCLUSI TRA I SERVIZI MINIMI ESSENZIALI.

CON IL CORONAVIRUS ANCHE LO SPOSTAMENTO VERSO IL LUOGO DI LAVORO POTREBBE DIVENTARE UNA MINACCIA PER LA SALUTE DI TUTTI

 

SGB RIVENDICA TUTTE LE TUTELE PER I LAVORATORI