Lazio

 

il caso Formalba arriva alla Città Metropolitana di Roma

 

Il 26 giugno ad Albano dalle 17.30 a Palazzo Vespignani Convegno- confronto sul futuro del più grande Ente di Formazione della Provincia

 

Si è svolto nella mattinata odierna un incontro tra SGB e la Città Metropolitana di Roma Capitale (ex Provincia di Roma) per evidenziare la grave situazione della società Formalba, anche in preparazione del convegno del prossimo 26 giugno alle 17,30 a palazzo Vespignani ad Albano,

SGB ha incontrato la Consigliera delegata sulla materia, dott. ssa Teresa Zotta.

La delegazione ha sottoposto come prima emergenza lo sblocco dei fondi destinati a Formalba già da tempo stanziati dalla Regione Lazio che risultano fermi alla Città Metropolitana. Ci è stato annunciato che sono stati calendarizzati per la settimana prossima i pagamenti verso Formalba.

Questo è un piccolo risultato e rappresenta una boccata di ossigeno per i lavoratori da 9 mesi senza stipendio, e per questo non si può ancora fermare la lotta. Infatti, questi soldi in arrivo, saranno usati per pagare lo stipendio di Settembre 2016!!!

SGB ha reclamato l‘assenza fino ad ora della Città Metropolitana rispetto alle sorti di Formalba.

La dott.ssa Zotta si è dimostrata sensibile e disponibile ad attivare un percorso politico già dalla prossima settimana.

Soddisfatti di questo incontro, approfondiremo questi argomenti lunedì prossimo a palazzo Vespignani possibilmente anche con una delegazione della Città Metropolitana.

 

Formazione Professionale:Inizia il confronto con la Regione Lazio-SOLO LA LOTTA DEI LAVORATORI PUÒ SALVARE FORMALBA