(Reading time: 1 - 2 minutes)

fiore

E ORA TROVIAMO IL MODO DI FESTEGGIARE LA FESTA DEI       LAVORATORI IL 1° MAGGIO.

 

Bella giornata quella del 25 Aprile a Lari, una bella prova di maturità e determinazione; siamo sicuri che i partigiani ancora in vita e tutti coloro che conoscono il significato storico del 25 Aprile non possono che apprezzare.

Lo abbiamo fatto come Sgb e compagne e compagni di Lari, organizzando una staffetta che ha permesso a 30 compagni/e di portare durante la giornata un fiore alla lapide che ricorda le 17 persone, fra bambini, donne e uomini che vigliaccamente vennero uccisi dai nazifascisti.

La staffetta ha funzionato perfettamente nel pieno rispetto delle norme di sicurezza e distanziati l'uno dall'altro di 40 minuti. Una bella prova di maturità nonostante le limitazioni poste dal governo e nonostante le pressioni a non farne di nulla.

Sarebbe stato orribile non fare nulla, dal momento che possiamo andare a lavorare negli ospedali, nelle fabbriche, nella logistica, nei parchi, negli uffici ecc. dove fra l'altro, fino ad oggi, precarie sono state le misure di sicurezza sanitaria.

Abbiamo portato sul luogo rose e fiori di ogni tipo, manifesti con scritto il significato politico e storico della giornata del 25 Aprile. Si perché per noi il 25 Aprile non può essere la festa di tutti gli Italiani, ma la festa di tutti coloro che lottarono per liberarsi dal nazifascismo ma anche dal capitalismo perche vi erano molti che lottavano avendo in testa una società più giusta di liberi ed uguali.

     Compagne e compagni di Lari, Sindacato generale di base