(Reading time: 1 - 2 minutes)
Pulizie comune di pisa
Attendevamo risposte dall'Amministrazione Comunale ma non sono mai arrivate. Oggi si è tenuta una assemblea congiunta del personale comunale e delle ditte di pulizia, peccato che numerosi dirigenti non abbiano mai inviato comunicazione ai dipendenti dei loro uffici.Disattenzione o boicottaggio?
 
Tra pochi giorni sapremo l'entità dei tagli di ore al personale impiegato nelle pulizie comunali. Il bando redatto dall'amministrazione Filippeschi, e confermato da quella attuale, è un bando sbagliato che riduce i servizi di pulizia e alla fine aggiudica una gara con la riduzione del 20% dei costi.
 
Noi siamo convinti che molto potremmo fare in materia di superfici includendo uffici che sono stati inspiegabilmente esclusi dal Bando, abbiamo chiesto un confronto su questo argomento ma non sono arrivate risposte.
 
Siamo certi che non si possa ridurre servizi di pulizia nè aggiudicare gare con il ribasso del 20%,
 
Quanto poi acccaduto alla sesta porta, con  i funghi negli spogliatoi, vogliamo ricordare che questi locali  sono sempre stati critici, ben poco adatti ad ospitare degli spogliatoi, pensati per un numero decisamente piu' basso di personale.
 
Se poi si riducono le ore al personale addetto è evidente che le problematiche si acuiscono e diventano insormontabili.
 
L'amministrazione comunale ha ancora pochi giorni per decidere, poi disservizi, riduzioni orarie e salariali per lavoratrici che già oggi percepiscono salari da fame, mancate igienizzazioni dei locali, saranno riconducibili a quanti hanno reso possibile la riduzione dei costi e dei servizi rinunciando ad intervenire un anno fa e nelle ultime settimane
 
Sindacato Generale di Base Pisa
e-max.it: your social media marketing partner