(Reading time: 2 - 3 minutes)

VVFF BARI

Lavoratrici e Lavoratori,

Si sente spesso in questi ultimi tempi parlare del ritorno del fascismo in Italia ed è pensiero di tanti che si stia sottovalutando il fenomeno. Noi pensiamo di si, di questi giorni la celebrazione dell’anniversario della marcia su Roma organizzata a Predappio a cui hanno partecipato circa duemila persone dichiaratamente fasciste che sfoggiavano magliette con stampate l’immagine stilizzata dell’ingresso al campo di concentramento di Auschwitz e la scritta Aushwitzland disegnata con i caratteri del logo di Disneyland.

Sicuramente non si possono sottovalutare questi quattro cretini, ma crediamo che ancora di più non bisogna sottovalutare comportamenti razzisti, classisti e autoritari in ogni contesto sociale.

Per quanto premesso, non vorremmo che qualcuno che abbia funzioni di responsabilità nell’ambito lavorativo si illuda di poter fare e disfare a proprio piacimento ledendo la dignità dei propri collaboratori , i Lavoratori non lo permetteranno e saranno pronti a dare battaglia!

Può essere questo un esempio?

Ieri presso il Comando di Bari, alcuni lavoratori del settore autorimessa venivano letteralmente catapultati, senza esserne a conoscenza, nel bel mezzo di una videoconferenza voluta dalla Direzione Regionale Puglia che coinvolgeva tutti i Comandi pugliesi per trattare su autoscale e piattaforme aeree. Quest’ultimi, si sono visti scherniti più volte dal dirigente di turno della Direzione, con risate degli astanti , solo per aver chiesto di conoscere l’oggetto della video conferenza, premettendo di essere stati messi a conoscenza solo in quell’istante dal Comando. Scherno, che non ha aiutato la discussione seria sulla situazione del fabbisogno del Comando di Bari predisponendo negativamente i lavoratori partecipanti in quanto si è focalizzato, il tutto, esclusivamente sul questo disguido tra l’altro attribuibile a problemi tecnici dell’ufficio addetto allo smistamento della posta.

VORREMMO SPIEGARE E RICORDARE ALL’INFALLIBILE DIRIGENTE CHE QUESTI LAVORATORI SVOLGONO CON GRANDE SACRIFICIO PERSONALE E BENE!! UNA MANSIONE  CHE ESULA DALLA PROFESSIONALITA RICHIESTA AL VIGILE DEL FUOCO !

E CHE L’OGGETTO NON LO CONOSCEVANO NON PER COLPA PROPRIA!!!!!!

In fine, la scrivente O.S. non può far finta di nulla, e tutto questo sarà manifestato durante i già programmati sit-in indetti su tutto il territorio barese iniziando con un presidio dinnanzi alla Direzione Puglia dove si chiederà al Direttore Regionale un intervento a tutela dei lavoratori tutti affinchè tali episodi non accadano mai piu!

Buon lavoro a tutti.

 

Coordinamento Provinciale VV.FF.

e-max.it: your social media marketing partner