Lombardia

(Reading time: 1 minute)

san raffaelejpg

Venerdì 13 dicembre si sono concluse le votazioni per il rinnovo della Rsu dell’Ospedale San Raffaele. SGB ha aumentato il consenso in termini di voti, eleggendo otto delegati (uno in più rispetto a tre anni fa). Infermieri, personale di supporto amministrativi e tecnici hanno rinnovato la fiducia in un gruppo di delegati rappresentativo di tutte le categorie e che unisce delegati di esperienza a nuove energie.
SGB continuerà a garantire partecipazione di tutti i lavoratori, attraverso una puntuale informazione e un coinvolgimento nelle lotte per ottenere maggiore salario e diritti; infatti, la nuova RSU eredita uno stato di agitazione aperto a novembre e che dovrà portare ad ottenere quanto spetta: un serio investimento anche sui lavoratori del comparto. Siamo pronti anche a rivendicare un accordo sul part time, perché sia accessibile a chi lo chiede, senza ricatti e negazioni del diritto alla conciliazione dei tempi di vita con quelli di lavoro. Soprattutto SGB è pronta a sostenere, come sempre ha fatto, il rifiuto del passaggio al contratto della sanità privata AIOP, chiedendo una proroga fino a scadenza naturale (triennio) del contratto nazionale in essere.


SGB, il sindacato che accende i tuoi diritti!