(Reading time: 1 - 2 minutes)

logistica 1

Commissariata CEVA Logistics Italia

E’ di questi giorni il procedimento giudiziario contro CEVA Logistics Italia. (sede Assago con un fatturato 7.2 miliardi di Euro). Il Tribunale di Milano ha ordinato “L’AMMINISTRAZIONE GIUDIZIARIA” una misura di prevenzione che il giudice ha adottato nei confronti della società, ritenendo la stessa in procinto di grave reato.

L’accusa è grave: i lavoratori alle dipendenze di CEVA tramite il consorzio di cooperative “PREMIUN NET” sono costretti a ritmi “GRAVOSI, STRAORDINARI IMPOSTI SOTTO CONTINUA MINACCIA DI LICENZIAMENTO, OMESSO VERSAMENTO DI CONTRIBUTI, RETRIBUZIONE DIFFORME dalle ore lavorate.

Secondo la magistratura, Ceva Logistics era consapevole che PREMIUM NET offriva prezzi molto al di sotto di quelli necessari a coprire i costi diretti delle stesse commesse.

La conseguenza è che il consorzio abbassava la componente del costo del lavoro retribuendo i lavoratori ben al di sotto del CCNL Trasporti e Logistica.

Di fatto si tratta di una nuova forma di CAPORALATO.

SGB è da tempo impegnata a denunciare lo stato di sfruttamento che quotidianamente avviene nel mondo della logistica.

logistica 2

Le pratiche di esternalizzazione di molti servizi promosse dalle committenze non solo genera ulteriori precarizzazioni del lavoro, ma rappresenta una pratica per ulteriori arricchimenti a discapito della sicurezza sui posti di lavoro.

La precarizzazione, lo sfruttamento dei lavoratori è ormai sempre di più presente nel settore, grazie alle politiche dei vari governi che si sono succeduti, alle politiche padronali sviluppate dalle varie ASSOCIAZIONI dei PADRONI e alla compiacenza dei sindacati confederali che in più occasioni hanno e svolgono la stessa pratica padronale, diventando loro stessi gestori di CONSORZI di COOPERATIVE.

La legge 142/2001 è la norma che legalizza tutto quanto emerge di distorto nel campo delle cooperative che gestiscono il lavoro subordinato.

E’ giunto il momento di dire basta a questa legge (lg.142/01) improvvida!! Va abrogata subito! perché genera precarizzazione del lavoro, lo sfruttamento, l’evasione, l’elusione, il caporalato e la corruzione.

Va aperta una campagna nazionale che coinvolga tutte quelle forze sindacali e politiche che hanno nel loro programma l’abolizione della precarietà…. ABOLIRE la legge 142/2001 è UN DOVERE!!!

e-max.it: your social media marketing partner