(Reading time: 1 - 2 minutes)

 

Si è tenuta ieri 29.02.2016 la riunione del coordinamento immigrati, rifugiati e SGB, in sede regionale del Sindacato Generale di Base a Milano, durante la quale sono stati evidenziate una serie di problematiche che necessitano un intervento immediato.

 


Sono emersi, infatti, problemi sul trattamento riservato ai richiedenti asilo  ed in particolare:

- il mancato pagamento del Pocket Money da due mesi

- la difficoltà di accesso alle cure sanitarie
- l'assenza dei medicinali

 

Il coordinamento dei rifugiati insieme al SGB considera necessario intervenire, chiedendo un incontro alla cooperativa appaltatrice per la gestione della struttura d'accoglienza, e informando le autorità competenti di tale mala gestione dei soldi destinati ai rifugiati.

 

 

Chiediamo un intervento immediato da parte della prefettura e la questura competente per garantire una vita dignitosa per chi scappa della guerra o semplicemente in cerca di una vita migliore.

 

Se tale situazione non dovesse mutare i rifugiati della Lombardia sono pronti ad avviare un percorso di mobilitazione, perché i loro diritti vengano riconosciuti .


Sindacato Generale di Base - Lombardia