Lombardia

(Reading time: 1 minute)

lotta

Dopo due giorni di blocco di tutte le attività della logistica di Landriano (PV) GEODIS si e arrivati ad uno accordo sindacale con il consorzio delle Cooperative CGS che ha coinvolto la committenza GEODIS.

L’azione di sciopero è stata indetta per rivendicare il diritto al “PASTO” che coinvolgeva 270 lavoratori che operano in tre cooperative presenti sul sito di Landriano.

Le aziende hanno inizialmente reagito facendo arrivare la polizia in stato di antisommossa. La determinazione dei lavoratori e delle OO.SS. hanno fatto sì che si arrivasse ad un accordo il 07 giugno c.a. che è stato accolto e approvato a grandissima maggioranza (98%) nella assemblea che si è tenuta il giorno 08 giugno 2018.

L’accordo diventa importante perché va oltre al sistema delle cooperative oggi presenti, la MENSA viene istituita e finanziata dalla committenza, con un contributo economico pari a € 0,50 a pasto a carico del lavoratore.

Il diritto alla mensa mette insieme tutti i lavoratori delle cooperative e diventa un punto di riferimento per tutti i lavoratori che operano nel settore della logistica su tutto il territorio italiano, soprattutto in presenza del cambio di appalto, dove la committenza gioca un ruolo unico e determinante.

La lotta paga sempre!!!

SGB Sindacato Generale di Base Lombardia