(Reading time: 1 - 2 minutes)

SGB simbolo articoli
Si tratta di 12 giorni in più di permesso da fruire tra Marzo e Aprile, che si aggiungono ai 3 giorni di marzo e ai 3 giorni di aprile regolarmente stabiliti. Quindi totale 18 giorni
Chi può richiederli:
 I lavoratori che assistono un familiare con handicap grave
Come fare la domanda:
Il lavoratore che ha già un provvedimento di autorizzazione ai permessi, con validità comprensiva dei mesi di marzo e aprile, non deve presentare una nuova domanda. Può già fruire delle suddette ulteriori giornate comunicandolo ai datori di lavoro che devono considerare validi i provvedimenti di autorizzazione già emessi.
Il lavoratore privo di provvedimento di autorizzazione in corso di validità deve presentare domanda secondo le modalità già in uso. Il provvedimento di autorizzazione che verrà emesso sarà considerato valido dal datore di lavoro ai fini della concessione del numero maggiorato di giorni.
Domanda presso Patronato: documenti necessari per la richiesta di autorizzazione giorni e/o congedo straordinario L. 104:
 Mandato patrocinio compilato e firmato
 Fotocopia carta identità richiedente e dell’invalido
 Fotocopia codice fiscale richiedente ed invalido
 Fotocopia busta paga del richiedente
 Eventuale data scadenza contratto di lavoro
 Fotocopia verbale riconoscimento legge 104/92 art.3 comma 3
I lavoratori dipendenti pubblici non devono presentare domande all’INPS.
Sia la domanda di autorizzazione, sia la domanda per poter usufruire dei permessi L. 104 è presentata alla propria Amministrazione pubblica secondo le indicazioni dalla stessa fornite.
Di seguito il link INPS
https://www.inps.it/bussola/VisualizzaDoc.aspx?sVirtualURL=/Circolari/Circolare%20numero%2045%20del%2025-03-2020.htm&iIDDalPortale=&iIDLink=-1

Attachments:
Download this file (CONGEDO  L. 104.pdf)CONGEDO L. 104.pdf[ ]142 kB