(Reading time: 2 - 3 minutes)

SCIOPERO 5 OTTOBRE 2020

RICOMINCIA LA SCUOLA

per le educatrici e educatori in appalto

RICOMINCIA LO SFRUTTAMENTO

Lunedi 5 ottobre SCIOPERO!

 

Ebbene si, siamo felici di ricominciare a lavorare dopo mesi e mesi di Fis forzata, nonostante ci fosse tanto lavoro da fare, dopo mesi di Lock down che ci ha visto alle prese con una didattica a distanza che abbiamo dovuto autorganizzare e autofinanziare, bollette , strumenti di lavoro, programmazione e orario, tutto lasciato alla buona volontà e professionalità dei lavoratori .

 Ma a  quali condizioni riprenderemo il nostro lavoro ?

Purtroppo ancora oggi ci ritroviamo con bandi d’appalto che prevedono il mancato pagamento dello stipendio in caso di chiusura per calamità naturali della scuola, ancora saremo retribuiti a cottimo dalle cooperative, ancora saremo lavoratori di serie B rispetto ai nostri colleghi comunali o statali.

Le nostre lotte per il lavoro e il reddito al  100% durante la pandemia, hanno prodotto una sconfitta dal punto di vista del mancato ascolto da parte delle Amministrazioni Comunali, come quella di Bologna, che oggi pretende che gli siano restituiti in ore lavorate,  i soldi serviti nei mesi di febbraio e marzo per garantire lo stipendio; o quella di Medicina, che pur di risparmiare ha negato corsi di formazione Covid 19 alle lavoratrici dei nidi in appalto, mentre quelle assunte dal pubblico li svolgevano. Diversamente il 100% rivendicato direttamente alle Cooperative da parte delle lavoratrici e dei lavoratori, che rifiutarono i tagli imposti dall’amministrazione  lavorando da casa per tutte le ore di contratto, come era necessario per garantire un servizio agli alunni disabili degno di una società civile, ha invece garantito lo stipendio e il servizio al 100%.

In questi giorni come SGB abbiamo svolto assemblee delle lavoratrici e dei lavoratori dei servizi scolastici e nidi delle cooperative Quadrifoglio e Orsa. La discussione intrapresa è andata oltre le problematiche aziendali e territoriali, ed ha confermato la disponibilità delle lavoratrici e dei lavoratori a mobilitarsi per avere ciò che a loro spetta, (Fis 2019) , a rivendicare il 100% di lavoro in caso di chiusura improvvisa della scuola, e a lottare per l’internalizzazione dei servizi e il miglioramento del nostro contratto nazionale (ccnl Coop Sociali) mettendosi in rete con altre lavoratrici di tutto il territorio nazionale che si sono incontrate a Bologna sabato 12 settembre.

LUNEDI 5 OTTOBRE 2020

 - SCIOPERO -

delle LAVORATRICI e LAVORATORI COOP. QUADRIFOGLIO e ORSA

Bologna, San Lazzaro, Medicina

 

BASTA LAVORATORI DI SERIE B - DATECI I NOSTRI SOLDI - SERVIZI e LAVORO AL 100% -  INTERNALIZZAZIONE DEI SERVIZI!!