(Reading time: 1 minute)

image001

In linea con i contratti e gli accordi del 5 aprile e 30 novembre 2016

Malattia e visite fiscali: dal 13 gennaio ancora tagli

Insopportabili. Necessaria la mobilitazione. A cominciare dalle giornate del 19 e del 26 gennaio.

Nuovo anno ed arrivano nuovi tagli per i Lavoratori Pubblici. Non bastasse  un contratto senza soldi, irricevibile, pericoloso ed offensivo dopo quasi 10 anni, ecco ancora nuovi tagli per la malattia, in linea con il via libera dato nei fatti con l’accordo del 5 aprile 2016 e come esplicitamente previsto in quello del 30 novembre dello stesso anno. Dopo le trattenute stipendiali, più che alla caccia alle streghe, ormai siamo praticamente davanti alla negazione del diritto al riposo in caso di malattia.

Il comunicato

e-max.it: your social media marketing partner