(Reading time: 1 - 2 minutes)

CUB e SGB Nazionali per il SI al Referendum del 17/4 2016

 

CONTRO le trivellazioni del MARE NOSTRUM

 

CONTRO la petrolizzazione dell'Italia

 

Il Referendum contro le trivellazioni che si terrà il prossimo 17 aprile 2016 ha un peso specifico particolare contro il servilismo politico e la sudditanza a speculazioni e profitti spregiudicati.

 

Con questo referendum sarà possibile affermare la ferma contrarietà alla mercificazione del territorio italiano e dire no al decreto “SBLOCCA ITALIA”, almeno per la parte che renderà definitivi i permessi già accordati che consentono le trivellazioni entro le 12 miglia, con gravi ricadute sull'ambiente marino e costiero, già devastato da decenni di cementificazione delle coste e scarichi in mare aperto.

All'oro nero, uno dei principali strumenti del guadagno facile sulle spalle dei cittadini e uno dei principali veicoli del capitalismo finanziario che impone la supremazia del consumismo, va preferita l'inimitabile ed incommerciabile difesa del territorio, delle scogliere, delle spiagge.

Il referendum contro le trivellazioni si pone a difesa del patrimonio di tutti: il NOSTRO territorio, che va difeso dagli speculatori finanziari e dalla miopia della politica.

 

Ogni nuova trivellazione, ogni centrale nucleare o inceneritore, sono bombe ambientali ad orologeria che lasciamo in eredità alle future generazioni. Il mare è un bene comune che va difeso come tutto l'ambiente e come l'acqua è un bene indisponibile, anche alla presunzione di onnipotenza dei governi.

Quando i profitti saranno nelle casse degli speculatori, alle classi popolari resterà solo la devastazione del territorio e delle possibili risorse economiche e di lavoro ad esso legate.

 

NO ALLE SPECULAZIONI E AI PADRINI DEL PETROLIO!!!

 

 

Sosteniamo il SI all'abrogazione della norma che stabilisce che le concessioni petrolifere durino fino all'esaurimento dei giacimenti!!

Difendiamo il territorio, l'economia locale legata alla pesca ed al turismo, difendiamo l'unicità del territorio italiano, difendiamo la nostra storia per continuare ad avere un futuro.

 

 

 

e-max.it: your social media marketing partner
Attachments:
Download this file (comunicato NOTRIV_SGB_CUB.jpg)comunicato NOTRIV_SGB_CUB.jpg[ ]102 kB