(Reading time: 1 minute)
copertina
A Verona lavoratrici e lavoratori sono stati protagonisti di una bella assemblea in preparazione dello sciopero generale del 26 ottobre.
 Tanti interventi che,partendo dalle loro specificità, sono entrati nel merito delle parole d'ordine dello sciopero generale. Un dibattito che ha messo in evidenzia le contraddizioni insite nell'azione del Governo e dei sindacati cogestori. In particolare le critiche sono state rivolte all'accordo del 6 settembre  dell'Ilva, che parla in negativo a tutti i lavoratori del nostro Paese e ad alcuni annunci governativi, in relazione all'imminenete varo del documento economico finanziario. La consapevolezza di dare il proprio contributo per la strutturazione del sindacato di classe è stato il filo conduttore di quasi tutti gli interventi. Un buon viatico per la riuscita della giornata del 26 ottobre.
1 verona.jpeg
2 verona.jpeg
4 verona.jpeg
6 verona.jpeg
7 verona.jpeg
betti

e-max.it: your social media marketing partner