(Reading time: 1 - 2 minutes)

incidente caluso

Mercoledì sera c'è stato un altro incidente ferroviario a Caluso, ha perso la vita il macchinista del treno Regionale 10027 e ci sono stati decine di feriti anche gravi!!

Ritorna prepotentemente all'ordine del giorno la sicurezza in ferrovia e dei sistemi di sicurezza presenti nelle linee regionali.

A differenza delle direttrici principali, dove ci sono le “correnti codificate” con la ripetizione dei segnali in macchina in queste linee lo “sfondamento” delle sbarre di un P.L. o il loro funzionamento difettoso non genera un allarme istantaneo in cabina di guida.

In queste linee qualsiasi ostacolo presente non viene segnalato ai treni che circolano in quei tratti. ALLA FACCIA DELLO SLOGAN TANTO DI MODA INDUSTRI 4.0

E' assolutamente inaccettabile che accadano ancora queste tragedie è inaccettabile considerato che l'investimento tecnologico per mettere in sicurezza tali linee, assolutamente non eccessivo, consentirebbe che questi accadimenti tragici non avvenissero e comporterebbe una maggior sicurezza della circolazione ferroviaria.

Questo ennesimo tragico incidente ripropone la filosofia che sottende questo tipo di servizio pubblico che definito come servizio universale viene sistematicamente trattato come un servizio che non si piò non dare ma considerato di serie b e quindi non vengono aumentati gli stanziamenti economici per velocizzarlo e renderlo più sicuro eliminando le interferenze tra strada e ferrovia soprattutto eliminando i passaggi a livello

Non è accettabile che si continui con il predisporre locomotive e carrozze pilotate con un pedale da premere a tempo da parte del macchinista spacciandolo per un sistema di sicurezza!!!!

La ferrovia sta infatti riproponendo l'infausto “pedale ad uomo morto” con l’illusoria ed ingannevole denominazione di “vigilante”.

In questa occasione come già in altri incidenti il pedale dimostra tutta la sua inutilità dal punto di vista della sicurezza.

OCCORRE CHE QUESTO ENNESIMO TRAGICO EPISODIO NON SIA SOLO L'ENNESIMO CAMPANELLO DI ALLARME INASCOLTATO CHE PORTI A DECIDERE INVESTIMENTI CERTI E NECESSARI PER ATTREZZARE COMPIUTAMENTE ED IN SICUREZZA ANCHE LE LINEE REGIONALI!!

ALTRO CHE CONTINUARE A SPENDERE SOLDI PER LA TAV!!!!

e-max.it: your social media marketing partner