(Reading time: 4 - 8 minutes)

Avviata la fase

Costituente del

Sindacato Generale di Base

 

in allegato i saluti dalle altre organizzazioni sindacali

 

Sabato 27 febbraio si è tenuta a Bologna la prima assemblea costituente del sindacato SGB (Sindacato Generale di Base), nato per iniziativa di centinaia di delegati provenienti dalla USB, della quale in diversi sono stati fra i fondatori e dalla quale hanno deciso di uscire a conclusione di un dibattito interno che è durato quasi 18 mesi.

 

Un dibattito che abbiamo cercato di   centrare sui temi dell’indipendenza dai partiti  e dai movimenti politici, della democrazia e della trasparenza interna, della valorizzazione degli ambiti territoriali e della relazione con le altre organizzazioni conflittuali del nostro Paese.

Un confronto che è stato ripetutamente soffocato da una dirigenza autocentrata e autoreferenziale che ha usato ogni mezzo disponibile, anche quelli più beceri, dalla personalizzazione ai procedimenti disciplinari al ricatto, per impedire un libero dibattito fra gli iscritti, rifiutando infine lo svolgimento di un congresso straordinario nel quale si potessero confrontare posizioni differenti.

 

All’assemblea di sabato, circa 150 delegati e militanti SGB, provenienti da 10 regioni, hanno gremito la sala del Circolo Katia Bertasi, dalle 10 del mattino fino alle 18, in rappresentanza di alcune migliaia di lavoratori che in solo due settimane hanno deciso di iscriversi a SGB. 

 

Adesioni che stanno arrivando anche da lavoratrici e lavoratori che non provengono dall’esperienza di USB e che vedono in SGB una concreta possibilità di contribuire ad un percorso che porti alla nascita di un sindacato di classe, conflittuale e di massa nel nostro Paese.

L’assemblea di sabato ha approvato un patto federativo con la CUB (confederazione Unitaria di Base), la storica confederazione di base presente in tutto il paese e in tutte le categorie  e ha aperto immediatamente un dialogo ed una pratica comune con il resto del sindacalismo di base e conflittuale.

 

Significativo in questo senso la presenza e gli interventi  nella sessione pomeridiana dell’ADL COBAS, dei Cobas, di vari esponenti CUB e i messaggi di saluto provenienti dall’area di opposizione in CGIL, dall’Unione Sindacale Italiana e dall’Orsa scuola.

 

L’assemblea ha votato anche la partecipazione allo sciopero generale nazionale del 18 marzo  indetto da CUB, USI e Sicobas e al quale stanno aderendo altre organizzazioni ed anche della minoranza interna alla cgil e che nella manifestazione di Milano vedrà scendere in piazza fra gli altri, la comunità curda del PKK che rappresenta il baluardo di resistenza nei confronti della barbarie dell’ISIS e del Governo Turco.

Infine la SGB ha previsto al proprio interno  una organizzazione a carattere sperimentale basata su gruppi di lavoro nazionali e territoriali che la porterà fino al primo congresso, previsto per l’autunno prossimo.  Una partecipazione straordinaria quella di sabato che ha definito i primi tratti identitari di SGB: la lotta per la democrazia nei luoghi di lavoro e l'unità del sindacalismo conflittuale.  In allegato il documento approvato all'unanimità dall'assemblea.

Per SGB, Massimo Betti

Bologna 28/02/2016

 

Saluti pervenuti all'assemblea:

 

Area opposizione CGIL

Care compagne e cari compagni, vi scriviamo per ringraziarvi dell'invito che ci avete rivolto e per augurarvi buon lavoro. Purtroppo non potremo partecipare alla vostra assemblea nazionale. Siamo impegnati a Termoli per un'importante iniziativa sul diritto di sciopero. In una fase come questa segnata dal perdurare di un attacco senza precedenti ai diritti delle lavoratrici e dei lavoratori riteniamo importante che si ricostruisca il massimo di unità del sindacalismo conflittuale. Continuiamo a pensare che tutti coloro che non hanno intenzione di accettare il quadro delle compatibilità date debbano agire insieme. La nostra insopprimibile avversione al modello aziendalista e autoritario delineato dal Testo Unico del 10 gennaio e'per noi parte della battaglia per la ricostruzione di un sindacalismo democratico, conflittuale e di classe. Organizzare i bisogni, unificare le lotte, riaffermare  l'autonomia della contrattazione sui bisogni d'impresa. Su questi terreni siamo certi che ci incroceremo. Già dallo sciopero del prossimo 18 marzo. Buon lavoro compagne e compagni. 

Sergio Bellavita

Portavoce nazionale area opposizione cgil 

Risposta dell’assemblea SGB

Vi ringraziamo caldamente per il saluto che ci avete rivolto e lo ricambiamo in particolare per 2 motivi che attengono a questioni che fanno parte dei tratti identitari anche della nostra esperienza sindacale che collettivamente stiamo organizzando in SGB e sui quali intendiamo continuare a mobilitarci: la democrazia nei luoghi di lavoro e l'unità del sindacalismo conflittuale. Tutti in piazza il 18 marzo! 

Assemblea SGB

 

ORSA SCUOLA  - Segreteria generale

………. Voi avete sicuramente come il sottoscritto,  l’idea di un sindacalismo libero ed autonomo da schieramenti politici e dai partiti. Questi stessi orientamenti Voi oggi intendete ribadire con la nascita di questa Organizzazione sindacale traendo ispirazione dalla  Vostra azione finalizzata a tutelare gli interessi di tutti lavoratori e delle lavoratrici.

Viviamo un tempo attraversato dall’incertezza, in campo sociale ed economico, che  rende la nuova generazione fragile e meno fiduciosa nel futuro. Ma tra conti che non tornano e dibattiti sull’economia, l’unico capitale indiscutibile resta quello “umano e culturale” che la scuola ha il compito di valorizzare. La parola crisi non può scoraggiare certamente l’istruzione…………….. Cari colleghi, la celebrazione di questa Assemblea della Vostra organizzazione sindacale sia motivo per rinnovare l'entusiasmo degli inizi e riscoprire ancor più la Vostra originaria grinta . Il sindacato ha bisogno di persone come Voi, che si dedichino con disinteresse alla causa del lavoro nel pieno rispetto della dignità umana e del bene comune.

, L’OR.S.A. Scuola  è pronta a sostenerVi, affinchè  possiate adempiere al meglio il vostro compito nella società.

Oggi, grande giorno per tutti Voi,  desidero rinnovare gli auguri per le attività e i progetti che vorrete intraprendere , che la Vostra attività possa essere uno strumento prezioso di formazione e di educazione delle nuove generazioni. Saluto calorosamente la mia amica Barbara Battista tutti i presenti e tutti gli iscritti alla Vostra Confederazione

                                                           IL SEGRETARIO NAZIONALE OR.S.A. SCUOLA

                                                                                   ALDO REITANO

________________________________________________________________________________________________

Unione Sindacale Italiana, Confederazione sindacale nazionale fondata nel 1912, tramite la segreteria generale collegiale confederale (Udine-Milano-Roma-Caserta),

È impossibilitata per altri e precedenti impegni (assemble e dibattiti sul fenomeno Mafia Capitale, partecipazione alle iniziative di macroassemblee regionali della Campagna NO TTIP in varie città italiane e altri impegni concomitanti di preparazione della giornata transnazionale dello “sciopero di migranti” del 1° marzo 2016) a partecipare ai vs. lavori congressuali del 27 febbraio 2016 a Bologna, di costituzione del sindacato SGB, le cui vicende abbiamo seguito nelle scorse settimane.

Invitiamo la presidenza a leggere il comunicato presente dei ns. Saluti a congressisti-e, verificheremo nel prossimo futuro, eventuali disponibilità, su campagne e interventi specifici e su obiettivi e modalità condivise, tra le strutture aderenti alla Confederazione sindacale nazionale USI e le vostre costituende situazioni sindacali, nel segno di un intervento che ci contraddistingue dal punto di vista dello sviluppo della lotta di classe, del conflitto sociale anche a livello internazionale, con pratica autorganizzata, autogestita, solidale, indipendente e…autofinanziata. Un saluto a tutte e tutti e buon lavoro congressuale.

Inoltra d’ordine della segreteria confederale collegiale USI Roberto Martelli

 

Files:
saluti_1 HOT
(0 voti)
Data 2016-02-29 Dimensioni del File 202.16 KB Download 295 Scarica
saluti_2 HOT
(0 voti)
Data 2016-02-29 Dimensioni del File 135.77 KB Download 314 Scarica

e-max.it: your social media marketing partner