(Reading time: 1 - 2 minutes)

Un primo maggio di lotta internazionalista e di classe

Nonostante la pioggia battente migliaia di lavoratrici e lavoratori in piazza ieri pomeriggio a Milano per un primo di maggio di lotta.

I sindacati Si cobas – SGB - USI, hanno aperto il lungo corteo, a cui hanno partecipato anche diverse organizzazioni politiche e sociali, e che è sfilato per circa tre ore lungo Via Padova e viale Monza. Un corteo animato da lavoratori dei vari settori privati e pubblici, molti della logistica, italiani ed immigrati, che ne hanno plasticamente rappresentato il carattere internazionalista e di classe.

In questo primo maggio SGB ha deciso di firmare e diffondere un appello, firmato da altre organizzazioni sindacali classiste, dell’area del mediterraneo, per un mondo senza sfruttamento, guerre e rifugiati.

La manifestazione di Milano, in perfetta sintonia, ha messo al centro l’opposizione del movimento dei lavoratori alle guerre imperialiste che stanno devastando il mondo e le cui conseguenze colpiscono anche i lavoratori dei paesi che queste guerre le conducono.

Una manifestazione unitaria che è stata resa possibile dalla comune opposizione delle organizzazioni sindacali organizzatrici alle politiche governative e sovra nazionali che comprimono salari e diritti, e limitano pesantemente la libertà sindacale. Libertà che, nel nostro Paese, stanno subendo colpi durissimi a causa dell'accordo del 10 gennaio 2014 che, con il viatico del governo italiano, è stato firmato dalle associazioni padronali, da cgil,cisl uil,ugl,usb ed altri sindacati e che ora vorrebbero trasformare in Legge dello Stato.

Dalla piattaforma di questa bella e combattiva manifestazione crediamo si possa e si debba ripartire per una stagione di lotte comuni, che porti ad un grande sciopero generale in autunno. Uno sciopero che metta al centro dell’agenda politico-sociale, i reali bisogni dei lavoratori e dei settori popolari, contro la guerra delle armi e la guerra ai diritti che sono le due facce della stessa medaglia.

W il primo maggio!

Milano 2/05/2017

e-max.it: your social media marketing partner