(Reading time: 2 - 3 minutes)

 

IKEA LICENZIA I DELEGATI SINDACALI SCOMODI!

                             arriva la solidarietà del Pame in allegato il comunicato 

La multinazionale svedese ha, per l’ennesima volta, gettato la maschera mostrando il vero volto di chi negli spot pubblicitari si muove all’insegna della sensibilità sociale, ammiccando alla clientela con messaggi del tipo: “Vivi a modo tuo”, “Basta poco per crescere insieme”, “Idilliaci quadretti di famiglia allargata”, mentre nei rapporti con i propri dipendenti, diretti o indiretti, non tollera chi osa ribellarsi.

L’8 ottobre scorso, i delegati RSU SGB IKEA, sostenuti dal sindacato SGB hanno organizzato un presidio in solidarietà con i lavoratori delle cooperative del punto vendita di Carugate, alle prese con un cambio di appalto particolarmente penalizzante.

Infastidita dalla pubblicità negativa, IKEA ha dapprima sospeso e poi licenziato i 2 delegati RSU, dirigenti del sindacato SGB, eletti dai lavoratori rispettivamente nei negozi di Carugate e Corsico. Dei due delegati RSU uno è anche RLS, ed in tale ruolo si è sempre speso per la difesa della salute e della sicurezza dei lavoratori e dei clienti del negozio di Corsico.

Il pesante provvedimento appare come una vera ritorsione.

La mobilitazione in sostegno dei licenziati è già partita: nel negozio di Corsico i colleghi hanno cambiato l’ordine del giorno di una recente assemblea per esprimere la loro vicinanza ai sindacalisti licenziati,entrando in sciopero lo stesso giorno. SGB ha programmato scioperi  per sabato 3 e sabato 17 dicembre, in solidarietà ai delegati; centinaia di firme dei clienti Ikea raccolte davanti ai negozi; attestazioni e messaggi di solidarietà circolano sui social; presidi e momenti informativi verranno attivati nei prossimi giorni e nei prossimi mesi.  

SGB e CUB chiederanno un incontro con il Console Svedese per illustrare il caso e chiedere che intervenga affinché IKEA ritiri i licenziamenti, prima ancora che il Tribunale di Milano si esprima sul ricorso legale con cui i lavoratori hanno impugnato i provvedimenti.

I delegati licenziati e i sindacati SGB e CUB

Vi invitano alla

Conferenza stampa

Lunedì 28 novembre alle ore 10.30 in via Agnello 8 - Milano

davanti al Consolato di Svezia

Arriva anche la solidarieta' del PAME in allegato il comunicato che hanno inviato

e-max.it: your social media marketing partner