(Reading time: 1 - 2 minutes)
ravenna1
 
CONGRESSO RAVENNA  UNA CRESCITA STRAORDINARIA 
Con Ravenna si chiude magnificamente il ciclo di congressi territoriali in previsione di quello nazionale del 19 e 20 settembre prossimo. 
Una sala riempita da lavoratori metalmeccanici, della logistica.,delle cooperative sociali, della pubblica amministrazione e della scuola che ha orgogliosamente rivendicato il proprio percorso di lotta che ha portato ad una crescita numerica ed organizzativa in questi due anni, straordinaria. 
I responsabili nazionali di SGB presenti, hanno come prima cosa portato la solidarietà dell'intera organizzazione alla Raffaella, delegata SGB presente in sala, recentemente condannata per avere cancellato con la vernice, scritte e simboli nazisti dipinti su alcuni muri . Una condanna paradossale che segnala quanto ormai la nostra Costituzione, nata dalla Resistenza al nazi fascismo, sia stata violentata.  Gli interventi hanno poi messo al centro il ciclo di lotte di questi anni che si è recentemente riaperto dentro lo stabilimento Marcegaglia dove i padroni di una cooperativa hanno tagliato in modo totalmente ingiustificato i già miseri stipendi degli operai. Gli scioperi e la mobilitazione che i lavoratori stanno continuando a portare avanti con SGB ha messo in luce la totale spregiudicatezza di un padronato disposto a tutto per appagare la propria sete di profitto. Le intimidazioni e i licenziamenti per coloro che rivendicano i propri diritti, vengono infatti sostenute dalla complicità di un altro sindacato di base, corrotto e filo padronale. L'orgoglio di fare parte invece di un sindacato che non china la testa, non cede alle intimidazioni, alle violenze e ai ricatti e che ha allontanato chi vi ha ceduto; era  palpabile in tutti gli intervenuti. Una forza ed un collante collettivo che fa ben sperare per il proseguimento delle lotte e delle vertenze in tutti i settori. 
Il congresso ha poi meso in evidenza  la necessità di potenziare ulteriormente la struttura organizzativa interna per la quale si è già avviato uno specifico progetto. 
Infine sono stati eletti i delegati al congresso nazionale ed il coordinamento provinciale. 
Ora si parte per il congresso nazionale! 
ravenna2
ravenna3

 

ravenna4